giovedì 8 maggio 2014

PRO SPIGNO - MONFERRINA 6 - 11

BELLA VITTORIA MA SOPRATTUTTO UNA BELLA PRESTAZIONE QUELLA CHE LA NOSTRA FORMAZIONE HA MOSTRATO IERI SERA CONTRO L'OSTICA FORMAZIONE DI CASA DELLA PRO SPIGNO.

LA PARTITA,CHE RIPRENDEVA DAL 2-1 IN FAVORE DEI PADRONI DI CASA, HA RISCHIATO FINO ALL'ULTIMO DI DAR VITA AD UN NUOVO RINVIO.
A CIRCA 20 MINUTI DALL'INIZIO DEL MATCH INFATTI,DURANTE LE FASI DI RISCALDAMENTO, UN VIOLENTO ACQUAZZONE SI E' ABBATTUTO SULLO SFERISTERIO ALESSANDRINO,METTENDO IN DUBBIO LA PROSECUZIONE DEL MATCH.
FORTUNATAMENTE TUTTO SI E' RISOLTO E DOPO 20 MINUTI DI RITARDO LA PARTITA E' INIZIATA REGOLARMENTE.

PARTIAMO FORTE NELLA PRIMA PARTE, CONQUISTANDO 2 GIOCHI CONSECUTIVI,MA LA PRO SPIGNO RIMANE INCOLLATA FINO AL 4-4.
SUL 5-4 IN NOSTRO FAVORE ABBIAMO LA POSSIBILITA' DI CHIUDERE LA PRIMA FRAZIONE IN VANTAGGIO DI DUE GIOCHI MA DUE NOSTRI FALLI SPIANANO LA STRADA ALLA PRO SPIGNO CHE CHE PAREGGIA I CONTI.
SI VA ALL'INTERVALLO IN PERFETTA PARITA': 5 - 5.



SECONDO TEMPO CHE INIZIA CON IL PRIMO GAME CONQUISTATO DALLA NOSTRA FORMAZIONE, POI, COMPLICE UN PAIO DI ERRORI DELLA FORMAZIONE DI CASA SU DUE CACCE CONQUISTIAMO NOI IL GIOCO PORTANDOCI SUL 7-5.

TIME-OUT DELLA PRO SPIGNO ED ALLA RIPRESA DELLE OSTILITA' VACCHETTO E COMPAGNI SI RIFANNO SOTTO: E' 6-7.

CONTINUIAMO A GIOCARE SU BUONI LIVELLI, LA FORMAZIONE DI CASA SENTE FORSE UN PO' DI PRESSIONE ADDOSSO E COMMETTE ALCUNI ERRORI GRATUITI CHE CI SPIANANO LA STRADA, COME QUELLO SUL 40 PARI DEL 15° GIOCO, PERMETTENDOCI DI GIOCARE CON PIU' TRANQUILLITA' I PALLONI DECISIVI.

CONQUISTIAMO  TRE GIOCHI CONSECUTIVI, DI CUI L'ULTIMO A ZERO,FACENDO TERMINARE LA PARTITA PER 11-6 IN NOSTRO FAVORE E, DOPO DUE ORE DI GIOCO,CONQUISTIAMO LA PRIMA VITTORIA IN TRASFERTA DELLA STAGIONE, PORTANDOCI A QUOTA 3 PUNTI NELLA CLASSIFICA DI SERIE A.

DOMENICA POMERIGGIO ALTRA PARTITA DELICATISSIMA.
SAREMO A MONDOVI' CONTRO LA MERLESE DEL CAMPIONISSIMO PAOLO DANNA CON BUSCA, BOLLA E STIRANO COME COMPAGNI DI SQUADRA.

UNA FORMAZIONE CHE  NEL POSTICIPO DI LUNEDI SERA AL "MERMET" DI ALBA, CONTRO MAX VACCHETTO HA DATO L'IMPRESSIONE DI ESSERE UNA DELLE ATTUALI QUADRETTE PIU' IN FORMA DEL CAMPIONATO.

NON SI MOLLA...

ALE' MONFERRINA !






Posta un commento