lunedì 8 giugno 2015

SUBALCUNEO - MONFERRINA 11-9

QUASI 4 ORE DI GIOCO PER UNA SFIDA TESISSIMA,IN CUI LA SUBALCUNEO HA AVUTO LA MEGLIO DELLA NOSTRA FORMAZIONE, PER 11-9,DOPO UN MATCH RIMASTO IN BILICO FINO ALLA FINE.

NELLLA FORMAZIONE CUNEESE ANCORA FERMO AI BOX ANDREA GIRAUDO, CHE LASCIA IL POSTO AL GIOVANE TERZINO DELLA C1 BIANCOROSSA MATTIAUDA,MENTRE LA NOSTRA FORMAZIONE SCHIERA LA QUADRETTA TIPO,MA CON MANGOLINI CHE PRENDE IL POSTO DI GABRIELE RE AL MURO.



IL MATCH E' UN CONTINUO RINCORRERSI E SUPERARSI, CON MOLTI GIOCHI RISOLTI SUL 40 PARI E CON CONTINUI COLPI DI SCENA.
IL PRIMO GIOCO E' AD APPANNAGGIO DEI LOCALI, MA LA NOSTRA FORMAZIONE PAREGGIA IMMEDIATAMENTE I CONTI,CON LA SUBALCUNEO CHE RISPONDE COLPO SU COLPO, VINCENDO 2 GIOCHI DI FILA E PORTANDOSI SUL 3-1.

QUESTA VOLTA IL BREAK E' IN NOSTRO FAVORE E RIUSCIAMO AD AGGANCIARE I PADRONI DI CASA SUL 3 PARI CHE PERO' NON CEDONO DI UN MILLIMETRO E SI RIPORTANO IN VANTAGGIO DI 2 GIOCHI. 5-3

CERCHIAMO DI RIMANERE AGGRAPPATI AL MATCH E GRAZIE AD ALCUNE BUONE GIOCATE, RIUSCIAMO A VINCERE 2 GAME DI FILA ED A CONCLUDERE LA PRIMA FRAZIONE IN PARITA', SUL 5 PARI.



STESSO COPIONE NELLA SECONDA PARTE DEL MATCH.
PRIMO GIOCO IN NOSTRO FAVORE, CON SUCCESSIVO DOPPIO GAME DELLA SUBALCUNEO, CHE RIBALTA IN PROPRIO FAVORE IL MATCH SUL 7-6.
ANCORA NOSTRO PAREGGIO E NUOVO GIOCO PER RAVIOLA E COMPAGNI CHE SI PORTANO SULL'8 A 7 MA CHE MANCANO L'OPPORTUNITA' DI ALLUNGARE ULTERIORMENTE, CON LA NOSTRA FORMAZIONE CHE NE APPROFITTA, VINCENDO IL GAME PER LA NUOVA ED ENNESIMA PARITA': 8 A 8.

LA SUBALCUNEO PERO' CI CREDE E CONQUISTANDO 2 GIOCHI DI FILA SI PORTA IN VANTAGGIO PER 10 A 8, MA LA PARTITA NON E' ANCORA FINITA: ENNESIMO 40 PARI CON CACCIA VINTA DALLA NOSTRA FORMAZIONE CHE SI RIPORTA SOTTO, AGGIUDICANDOSI IL 9° GIOCO, MA IN QUELLO SUCCESSIVO, ANCORA UNA VOLTA CONCLUSO SULLA CACCIA UNICA DEL 40 PARI, RAVIOLA E COMPAGNI PIAZZANO LA STOCCATA VINCENTE,PORTANDO A CASA IL MATCH CON IL RISULTATO DI 11-9.


LA SUBALCUNEO CON QUESTA VITTORIA SI PORTA A QUOTA 8 PUNTI, MENTRE NOI RIMANIAMO ANCORA FERMI A QUOTA 3, NELLE ZONE "CALDE" DELLA CLASSIFICA.

DOMENICA SI RITORNA IN CAMPO, ESATTAMENTE CONTRO LA MERLESE DI PAOLO DANNA, CHE AL MOMENTO SI TROVA A QUOTA 3 NELLA GRADUATORIA DI SERIE A, PER UNA SFIDA, QUINDI, MOLTO DELICATA.

NON SI MOLLA...

VAMOS MONFERRINA !







Posta un commento