martedì 29 settembre 2015

SCONFITTI, MA A TESTA ALTA.

DOPO 4 ORE DI GIOCO ED UNA PARTITA A DIR POCO INCREDIBILE,L'AUGUSTO MANZO CONQUISTA LA VITTORIA PER 11 A 10 NELLO SPAREGGIO CHE VALE LA SEMIFINALE SCUDETTO, DOVE INCONTRERA' L'ALBESE DI MASSIMO VACCHETTO.

DOPO LA PRIMA PARTE DEL PRIMO TEMPO,IN CUI LA NOSTRA FORMAZIONE E' PARTITA FORTISSIMO PORTANDOSI SUL 4 A 0, L'AUGUSTO MANZO CERCA DI CONTROBATTERE ARRIVANDO A RIDOSSO DELLA NOSTRA FORMAZIONE SUL 3-4.



DOPO IL TIME-OUT DEL NOSTRO DIRETTORE TECNICO FAZZONE, RIPARTE LA NOSTRA "MARCIA", CONQUISTANDO 2 GAME DI FILA, MA LA FORMAZIONE DI CASA CERCA DI NON PERDERE ULTERIORE TERRENO,E VINCE L'ULTIMO GAME, CON LA PRIMA FRAZIONE CHE SI CHIUDE CON LA NOSTRA SQUADRA IN VANTAGGIO PER 6 A 4.



LA SECONDA PARTE DEL MATCH RIPRENDE CON LE DUE SQUADRE PIU' AGGUERRITE CHE MAI, CHE LOTTANO SU OGNI QUINDICI,CON UN GIOCO PER PARTE FINO AL 9 A 7, QUANDO LA NOSTRA FORMAZIONE CERCA LO "STRAPPO" FINALE PER CHIUDERE IL MATCH.



SI ARRIVA QUINDI AL 10-7 MA NON RIUSCIAMO A CHIUDERE IL MATCH, RIMETTENDO IN GIOCO I PADRONI DI CASA, CHE CREDONO NELLA RIMONTA E SVENTANO BEN 4 MATCH POINT, E CONQUISTANDO QUINDICI DOPO QUINDICI SI PORTANO SUL 10 PARI, CON I PALLONI CHE SI FANNO SEMPRE PIU' PESANTI.

NELL'ULTIMO GIOCO CI PORTIAMO IN VANTAGGIO PER 30 A 15, MA, ANCORA UNA VOLTA NON RIUSCIAMO A DARE IL COLPO DEL KO AGLI AVVERSARI CHE PRENDONO ANCORA PIU' CORAGGIO E VANNO A CONQUISTARE UNA VITTORIA DAVVERO INSPERATA, PER COME SI ERA MESSO IL MATCH, CONQUISTANDO L'INTERA POSTA E GUADAGNANDO L'ACCESSO ALLE SEMIFINALI SCUDETTO.


UNA VITTORIA SFUGGITA DAVVERO DI UN SOFFIO, DOPO UNA PARTITA GIOCATA A LIVELLI DAVVERO ECCELLENTI DALLA NOSTRA FORMAZIONE, CHE DOPO AVER FATTO L'IMPRESA VINCENDO IL PRIMO SPAREGGIO CONTRO LA SUBALCUNEO STAVA RIUSCENDO A COMPLETARE L'IMPRESA, MA FORSE UN PO' DI INGENUITA' E QUALCHE CALO DI TENSIONE VERSO LA FINE DEL MATCH HANNO FATTO SI CHE QUESTO NON ACCADESSE, USCENDO SCONFITTI, MA A  TESTA ALTISSIMA, DALLO SFERISTERIO DI SANTO STEFANO BELBO, TRA GLI APPLAUSI DEI NUMEROSI TIFOSI ACCORSI PER QUESTO SPAREGGIO.



LA NOSTRA STAGIONE TERMINA DUNQUE QUI.

DOPO UNA PRIMA PARTE DI "ASSESTAMENTO", NEL GIRONE DI RITORNO DELLA FASE INIZIALE ABBIAMO CAMBIATO MARCIA, ANDANDO A CONQUISTARE L'ACCESSO AI PLAY-OFF, TRAGUARDO DAVVERO INSPERATO SE SI CONSIDERA CHE LA NOSTRA FORMAZIONE NEL GIRONE DI ANDATA HA INCAMERATO SOLO DUE VITTORIE.

DOPO I PLAY-OFF GIOCATI IN SORDINA, RIUSCENDO A CONQUISTARE SOLO UNA VITTORIA, PROPRIO CONTRO ROBERTO CORINO E COMPAGNI, SIAMO ARRIVATI A GIOCARCI GLI SPAREGGI LIBERI MENTALMENTE, DISPUTANDO DUE MATCH DI ALTISSIMO LIVELLO, CHE FANNO ARCHIVIARE LA NOSTRA STAGIONE IN MODO 
DECISAMENTE POSITIVO.


UN RINGRAZIAMENTO VA ALLA SOCIETA' PALLONISTICA MONFERRINA, AL SIGNOR COPPE ED A MAURO BELLERO,PER L'ANNATA APPENA TRASCORSA.
UNA SOCIETA' CHE CI HA FATTO LAVORARE IN TRANQUILLITA' NONOSTANTE QUALCHE SCONFITTA DI TROPPO, MA CHE ABBIAMO SICURAMENTE RIPAGATO CON L'ACCESSO AI PLAY-OFF, MA SOPRATTUTTO CON LA VITTORIA NEL 1° SPAREGGIO.



UN GRAZIE VA A TUTTI I NOSTRI TIFOSI E SIMPATIZZANTI, CHE CI HANNO SEMPRE SUPPORTATO E SOPPORTATO, SEGUENDOCI IN TUTTI GLI SFERISTERI.
LE VITTORIE SONO DEDICATE A VOI.
GRAZIE AI MIEI COMPAGNI DI SQUADRA, IN PRIMIS AL MIO CAPITANO LUCA GALLIANO, CHE MI HA VOLUTO AL SUO FIANCO ANCHE IN QUESTA STAGIONE, DANDOMI FIDUCIA NEL RICOPRIRE IL RUOLO DEL TERZINO AL MURO, CHE HO CERCATO DI INTERPRETARE NEL MIGLIORE DEI MODI.

UN GRAZIE AD ALESSANDRO RE, SPALLA DAL NOTEVOLE POTENZIALE, A GABRIELE RE OTTIMO TERZINO E COMPAGNO DI REPARTO ED A ANDREA BATTAGLIO, CHE HA SFRUTTATO AL MASSIMO LE OCCASIONI IN CUI E' STATO CHIAMATO IN CAUSA.

GRAZIE ANCHE E SOPRATTUTTO AL DIRETTORE TECNICO DIEGO FAZZONE ED A OSVALDO "DADO" PRESSENDA, CHE NON HANNO MAI SMESSO DI INCITARCI, AIUTARCI E SPRONARCI, CREDENDO CIECAMENTE IN NOI.

GRAZIE A CHI MI HA SUPPORTATO PER L'INTERA STAGIONE
ALLA DITTA FISSOLOGRU.
A CHI STA SEMPRE AL MIO FIANCO SOPPORTANDOMI.
AGLI AMICI CHE CONTINUANO A CREDERE IN ME.
AI TIFOSI CHE MI ATTESTANO LA LORO STIMA E MI FANNO CAPIRE QUANTO SIA SPECIALE IL MIO SPORT.
IL NOSTRO SPORT.


GRAZIE.

                                                                                             LUCA "L4M" MANGOLINI










Posta un commento